Cerca
  • Maurilio Savoldi

Business Process Management alla SUPSI

Le organizzazioni esistono e prosperano se producono valore. La produzione del valore è il risultato di molte diverse catene di attività che possiamo definire come Business Process. Nessuna organizzazione può fare a meno dei Business Process, anche se non sempre vengono così definiti. La capacità di collegare il valore alle singole attività e di orchestrarle al meglio attraverso le persone che compongono l’organizzazione, gli strumenti di supporto e l’infrastruttura aziendale è la chiave per ottenere dei risultati di valore. Il ciclo del valore del Business Process Management, con le metodologie e gli strumenti operativi ad esso collegati, è una leva indispensabile per la sopravvivenza dell’impresa, per il suo sviluppo e per l’innovazione. A questo si aggiungono le opportunità e le sfide delle nuove tecnologie e dei nuovi comportamenti sociali, che attraverso la virtualizzazione/remotizzazione delle attività, la multicanalità dei processi commerciali e la trasformazione digitale di mercati e sistemi produttivi, rilanciano la sfida dell’ingegnerizzazione del business attraverso processi allineati, flessibili, automatizzati al punto giusto e facilmente riconfigurabili in funzione dell’innovazione.

Insieme al mio collega ed amico Alessandro Gianni, avremo l'onore di essere i docenti del corso "Business Process Management" organizzato presso la Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana (SUPSI).


Il corso avrà la durata di 120 ore e si svolgerà presso la sede SUPSI di Manno (Cantone Ticino - CH) a partire dal 30 novembre 2021.


Per ulteriori informazioni oppure vai alla pagina dedicata del catalogo corso SUPSI.