Cerca
  • Maurilio Savoldi

Breve, e incompleta, guida allo Smart working: regole e strumenti

Aggiornato il: apr 18


Smart working, come iniziare?

Pensare che lavorare da casa non generi problemi è sicuramente sbagliato. Ma lo smart working genera soprattutto opportunità! che possono essere colte se si affronta nel modo giusto alcune situazioni:

  • Digitalizzazione delle attività: abituarsi a gestire la documentazione in modalità de materializzata, le informazioni devono "viaggiare" in digitale.

  • Disporre di tutto ciò che realmente serve, da un lato la strumentazione e le attrezzature adeguate, dall'altro ciò che serve per svolgere il lavoro, come informazioni e documenti.

  • Prestare attenzione alle distrazioni, perché la casa è un generatore di distrazioni, tanto più se si convive con altri famigliari.

  • Controllo e monitoraggio del lavoro: da un lato, datori di lavoro e responsabili hanno il terrore che chi sta a casa dorma anziché lavorare, dall'altro, il lavoratore ha difficoltà nel confrontarsi con colleghi e responsabili.

Smart working: cosa serve?

Un elenco sufficientemente esaustivo, di cosa sia necessario avere per lavorare in “modalità” smart working è il seguente:

  • Pc multimediale

  • Programmi per la produttività individuale (MS Office, LibreOffice,…), browser internet (Internet Explorer, Chrome,…) e un client di posta elettronica (MS Outlook, Mozilla Thunderbird)

  • Connessione internet ad alta velocità

  • Una piattaforme per lavorare a distanza, come Skype, Zoom,…( da questo sito, una panoramica delle piattaforme disponibili )

  • Una piattaforma per l’archiviazione e la condivisione cloud di file e documenti, per esempio Google Drive, Nextcloud, Drobox,…

  • Sono utili anche strumenti di organizzazione e condivisone, dove creare bacheche condivise per gestire e sincronizzare scadenze, liste di cose da fare, allegati, e appunti. Questi strumenti sono una via di mezzo tra la posta elettronica, le piattaforme per lavorare a distanza e le piattaforme cloud in quanto, alcune funzionalità sono già inclusi in questi strumenti. Trello e Bitrix 24 sono esempi di questi strumenti.

0 visualizzazioni0 commenti